Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

4° edizione del Trofeo Città di Chieti alla Costruzioni Papa Altino

1 min read

Intensa due giorni di pallavolo quella appena trascorsa al Palasport “Sandro Leombroni” di Chieti, dove si è consumata la quarta edizione del Trofeo Città di Chieti, organizzato dalla Pallavolo Teatina. La vittoria, come da pronostico, è andata alla Costruzioni Papa Altino che in finale ha battuto 3 a 0 le padrone di casa di mister Alceo Esposito, detentrici del trofeo. Nella finale per il terzo e quarto posto le marchigiane del Pagliare Volley hanno avuto la meglio della Pallavolo Montesilvano per due set a zero. Al torneo hanno preso parte anche la Dannunziana Pescara e l’Ostia Volley, eliminate nelle giornate di ieri nella fase a gironi.

Assegnati come di consueto i premi individuali alle atlete che si sono distinte in questi due giorni: il premio di miglior giovane è andato ad Alessia Marini, classe 2000, della Pallavolo Montesilvano, la miglior alzatrice è stata Marta Negroni della Pallavolo Teatina, la miglior centrale Alessia Montechiarini della Costruzioni Papa Altino, la miglior schiacciatrice Maria Lucia Di Bacco della Pallavolo Teatina, il miglior libero Moana Ballarini della Costruzioni Papa Altino, mentre il premio di miglior giocatrice del torneo è andato a Camilla Orazi, opposta della Costruzioni Papa Altino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi