domenica, Maggio 12

Metodo velocissimo per pulire le cornici d’argento: ecco cosa fare

L’argento è un, per chi non lo sapesse, metallo che con il trascorrere del tempo tende a scurirsi e che ha di conseguenza necessità di una giusta conservazione per rinvenire la sua  nativa lucentezza.

Gli oggetti in argento, come posate, piatti, teiere, portavivande, ninnoli, cornici, candelieri e gioielli, con il trascorrere del tempo la loro lucentezza e scuriscono per colpa della presenza di zolfo che, ad accostamento con l’aria, tende a combinarsi con l’ossigeno.

In superficie si genera una patina di solfuro di colore nero che pare opporsi anche all’olio di gomito.La consuetudine è di comperare smacchianti al supermercato portandoci a non sapere le impensate possibilità di parecchi ingredienti che la natura dona.

Oltre alla spolveratura regolare, di tanto in tanto o in ogni caso nel momento in cui l’argento si ossida, puoi offrire alle cornici una lucentezza più raffinata, per togliere gli strati e lucidare la struttura. Per questo si può comprare un prodotto perfetto ed ideale a ciò, un pulitore di metalli.

Comprato ciò, gettatetene un po’ su uno straccetto morbido e stendetelo su tutto il telaio con la doverosa finezza. Di conseguenza sfregate con delicatezza tutte le zone in argento con un altro straccetto morbido.

Ovviamente, date un’occhiata alle indicazioni per avere altre notizie su come metterlo. Ora vedremo come smacchiare le cornici d’argento in modo efficiente e veloce. Per vedere luminosi tutti i punti della cornice trattata, impiegate un accessorio che sia quanto basta piccolo e sottile da sopraggiungere anche i dettagli più esigui e, al medesimo tempo, non li graffi.

Perciò, potete utilizzare uno spazzolino da denti morbido, un cotton fioc, un minuscolo fiocco di cotone. Se ci sono degli elementi differenti, smacchiarteli in base al materiale di cui sono creati e, nel frattempo, difendete le parti in argento.

Allo stesso modo, quando ti dedichi alla struttura in argento, copri gli altri decori. Anche per smacchiare le cornici di argento più trattate, potete fare una verifica per sperimentare i prodotti e altristrumenti.