martedì, Novembre 7

Scopa piena di peli e pelucchi: ecco cosa fare subito

La scopa costituisce un oggetto “Poco evoluto”, che esiste da tempo non ben definito ma che nella sua semplicità risulta essere qualcosa che continua ad essere praticamente immancabile nella maggior parte delle abitazioni, pur non rappresentando qualcosa di troppo “raffinato” ne tantomeno esente da difetti. La scopa infatti è sostanzialmente una struttura che è composta da due parti, un manico ed una struttura con setole adibita per la pulizia e la rimozione superficiale dello sporco superficiale. Uno dei problemi della scopa è la tendenza naturale a riempirsi di elementi esterni come pelucchi e peli, cosa bisogna fare?

Scopa piena di peli e pelucchi: ecco cosa fare subito

Molti semplicemente lavano le setole della scopa, condizione  che non è agevole o pratica come potrebbe sembrare, ma che è essenziale per restituire a questo strumento comunque molto utile la piena funzionalità.

Peli, grovigli di pelucchi e simili infatti possono rendere l’attrezzo inutile quando non addirittura peggiorativo in quanto può semplicemente diffonder maggiormente la polvere, condizione avversa in particolare agli allergici a questa sostanza.

E’ comunque sufficiente disporre di un semplice comportamento per disfarsi dei pelucchi e dei peli.

In primis è una buona idea utilizzare un guanto di gomma così da rimuovere parte della sostanza lanuginosa a mano, oppure meglio ancora di un aspirapolvere.

Anche utilizzare una ringhiera o un cancello stretto dove far passare energicamente la scopa è una buona soluzione.

Tuttavia questo strumento va anche  disinfettato, e non c’è necessariamente bisogno di un sistema particolarmente complesso da adottare: dopo il trattamento preventivo di cui sopra , sarà sufficiente cospargere la zona delle setole con del bicarbonato di sodio e dopo una decina di minuti il bicarbonato potrà essere rimosso con un aspirapolvere oppure scuotendo vorticosamente la scopa.

Alla fine sarà sufficiente sciacquare l’attrezzo sotto l’acqua corrente della doccia e far asciugare il tutto al sole.