lunedì, Aprile 1

Migliori piante da arredo: ecco quali sono

Sono molte le persone che amano arredare la propria casa con delle piante. Bisogna però scegliere quelle giuste, dato che non tutte sono adatte al tipo di ambiente in cui ci troviamo.

È bene quindi, prima di comprarne una, informarsi di tutte le caratteristiche e tutti i bisogni di una determinata pianta. Oggi andremo a vedere le migliori da mettere in appartamento e completare il vostro arredo, come più vi piace.

Migliori piante da arredo: ecco quali sono

Partiamo dalla prima, l’agave, è tra le piante di appartamento più amate Si tratta di una succulenta, abbastanza grande, che può essere posizionata sia in casa, che all’esterno. Non ha bisogno di particolari attenzioni, infatti è quasi del tutto autosufficiente, basterà bagnarla una volta al mese.

Anche la sansevieria è molto comune ed è conosciuta anche come “lingua di suocera”. Anche essa è molto facile da curare. Si presenta con foglie lunghe, lanceolate e variegate, che spuntano direttamente dal terreno. Può raggiunte anche il metro di altezza.

Molto comune è anche il Potos, ideale per i più inesperti che non vogliono però rinunciare al verde in casa. Non ha infatti, bisogno di molte cure per crescere rigorosamente.

La Kenzia invece fa parte della famiglia delle palme e cresce tranquillamente in casa. Ideale per chi ama lo stile “tropical”.
La Monstera Deliciosa è di origine messicana. Si presenta con grandi foglie verdi e può crescere anche tanto. Il terreno non deve essere mai secco, ma non si deve esagerare con l’acqua.

Abbiamo poi il Senecio Rowleyanus, una pianta succulenta molto particolari. Ha dei fusti ramosi, sottili e pendenti, che prendono la forma di una collana di perle dato che le sue foglie sono simili a piccole palline. Ha bisogno di luce, ma mai diretta e non ha bisogno di essere innaffiata spesso, soprattutto in inverno quando fa più freddo.