giovedì, Aprile 4

Eliminare erbacce e muschio sui bordi del terrazzo: ecco cosa fare

Prendersi cura del nostro amato terrazzo e poterlo vedere perfetto ci dà un grande appagamento, fa essere l’esterno della casa sistemato ed accurato.

Grandi nemici della perfezione del nostro balcone e della nostra casa di conseguenza sono: le erbacce e il muschio. Tali indesiderati ospiti sono in grado di inserirsi ovunque, tra le piastrelle del viale, sui selciati, attorno ai muri.

Oggi vedremo proprio dei rimedi naturali per poter eliminare dal muschio e dalle erbacce senza l’impiego di prodotti chimici che potrebbero guastare anche la flora limitrofa.

Eliminare erbacce e muschio sui bordi del terrazzo: ecco cosa fare

Il primo grande ed ottimo elemento che ci viene in aiuto è l’aceto. Grazie all’acido acetico in esso racchiuso è in grado di incenerire tali piante e di pulire le aree della casa.

Per impiegarlo rimescola una parte di aceto in 2 parti di acqua, getta il prodotto in un recipiente spray e nebulizzatelo sulle zone incuriosite. Se indispensabile ripetetel’azione per più giorni successivi. Una volta che le piante saranno ingiallite e morte, non vi rimarrà che sradicarle dalle insediature del balcone.

Un generato naturale sempre ritrovato nella lista dei rimedi naturali è il bicarbonato di sodio. Tale ingrediente può essere impiegato come erbicida perché è un prodotto alcalino che muta il pH del suolo e delle piante, facendo essere difficoltosa lo sviluppo delle erbacce.

Bagnate l’area interessata del balcone e cospargetela con il bicarbonato. Nel momento in cui noterete che l’erba si è seccata, estirpala dagli spazi delle mattonelle. Differente ingrediente valido è il sale che grazie alle sue grandi caratteristiche è capace di seccare le piante, uccidendole istantaneamente.

Rimescola una parte di sale in 3 parti di acqua e polverizzate il composto dove indispensabile. Infine si potrebbeimpiegare della semplice acqua bollente. Gettatela tra i ciottoli del viale ma fate ben attenzione a non annaffiare per sbaglio fiori o aiuole.

Rammentate che per rimuovere le erbacce si potrebbe impiegare anche l’acqua di cottura delle patate che grazie al suo contenuto di amido, adempirà tale compito a sorpresa.