giovedì, Aprile 4

Incredibile, ecco quanto valgono questi vecchi giocattoli: li hai ancora?

I giocattoli sono culturalmente qualcosa di molto più antico rispetto a quanto si può pensare: fin da epoche antichissime gli esseri umani hanno sviluppato degli oggetti per uso ricreativo specificamente per funzioni ludiche, prevalentemente per i più piccoli, e quasi ogniuno di noi ha effettivamente fatto ricorso ai giocattoli durante l’infanzia, prodotti che spesso finiscono per essere poi gettati, anche se grazie al web molti oggetti divenuti cult, inclusi vecchi giocattoli hanno conquistato il favore dei collezionisti, ed in alcuni casi hanno raggiunto valutazioni importanti.

Incredibile, ecco quanto valgono questi vecchi giocattoli: li hai ancora?

Nel compendio rientrano sia quelli più tradizionali ma anche le varianti “tecnologiche” che hanno iniziato a diventare la normalità nello specifico con gli anni 80 e 90.

Qualche esempio può essere costituito dai Furby, pupazzi con l’aspetto di un pelouche diffusi a partire dagli anni 90, ispirati esteticamente agli esseri protagonisti del film Gremlins: i primi esemplari venduti in Italia erano in grado di “parlare” in un proprio alfabeto, mentre quelli più avanzati riuscivano a parlare in Italiano, rapprsentando una grande avanguardia tecnologica.

Un esemplare in ottimo stato vale diverse centinaia di euro, uno per il mercato statunitense con tanto di scatola ed in stato perfetto può valere oltre 2500 euro.

Altro giocattolo simbolo delle decadi passate sono le piccole bamboline Polly Pocket, dalle caratteristiche confezioni particolari, che ai tempi costavano cifre non così rilevanti.

Alcuni esemplari molto ben tenuti, con tutto “l’armamentario” ed il resto possono valere fino a 600 euro se in stato eccellente.

Degno di nota anche il tradizionale Gameboy, una delle primissime console di videogiochi portatili di larga diffusione, prodotto dalla Nintendo a partire dal 1989 ed arrivato in Europa l’anno successivo.

Divenuto un cult vero per gli appassionati di videogiochi, un Gameboy perfettamente conservato, munito di scatola e manuale originale vale oltre 1000 euro: presso i vari siti di aste un Gameboy perfettamente tenuto può essere venduto per cifre superiori.