sabato, Aprile 6

Come utilizzare aceto e cannella in casa: ecco il trucco

La cannella è, per chi non lo sapesse, una spezia parecchioimpiegata in cucina, con il suo straordinario gusto e il suo aroma è capace di arricchire tante preparazioni. Cagiona anche ragguardevoli favori alla salute e all’organismo con le sue assurde proprietà, tra le molteplici cose perfeziona la memoria, regolarizza nel sangue i livelli di zucchero, opera come naturale antiestetico e antibatterico e parecchio altro ancora.

Anche l’aceto possiede considerevoli proprietà antibatteriche e antinfettive, accresce anche la sensazione di pienezza. Tali due naturali ingredienti però non si impiegano solo in cucina ma sono alquanto validi per tanti altri scopi, anche per i lavori domestici. Possono divenire un prodotto assurdo contro i parassiti che infestano le nostre amate piante.

Come utilizzare aceto e cannella in casa: ecco il trucco

La spezia, difatti, può essere impiegata in polvere in linea retta sul terreno o sulle piante o può essere impiegata con altri elementi per concretizzare un importante e naturale antiparassitario. Visto che è un concepito naturale non vi fa correre il rischio di determinare grandi danni alla salute e all’ecosistema, infatti lo si può utilizzare con incondizionata tranquillità ed è parecchio più conveniente dal punto di vista monetario rispetto a tantissimi prodotti che si scorgono in commercio per la manutenzione delle piante.

Se si getta la polvere sulle piante e sul terriccio tale con il suo profumocostante e parecchio piacevole terrà alla grande piccoli insetti, afidi e altri parassiti. La si può anche collocarla nel balcone per tenere lontani i piccioni dal bucato.

Rimescolando la cannella con l’aceto puoi all’opposto conseguire un prodigioso spray insetticida, la sua assurda e infallibile efficienza vi sorprenderà in gran modo. Tale naturale prodotto, oltre che sulle piante, può essere impiegato anche in casa. Questo, difatti, è un grande prodotto per essere impiegato per diversi scopi.

Lo si può usare sulle piante per spostare insetti e parassiti, ma lo si può spargerel’antiparassitario naturale anche sulle tende, sulle aree della casa e nei pressi delle finestre e dei balconi per mantenere alla larga gli insetti.